Il CORSO EDITOR & GHOST WRITER:

 

un desiderio preparato anno dopo anno e ora eccolo alla sua seconda edizione.

L’ho voluto e costruito per formare veri professionisti.

Nasce da anni di studi e di esperienza costante, dalla conoscenza del mondo dell’editoria e della scrittura.

Si tratta di formazione di alto livello professionale per fornire le basi utili ad iniziare un’attività davvero gratificante ma solo se sei preparato, competente e motivato.

Sarà super impegnativo ma una vera e propria avventura che cambierà il tuo modo di immaginare questo lavoro.

Quando ci si può definire editor e ghost writer?

Sono tante le persone che si propongono per fare editing sui testi (romanzi, racconti, blog, audio e video) e, lasciatemelo dire, io penso che tutti possano farlo se hanno un buon intuito, un minimo di talento, la conoscenza delle norme redazionali di base.

Per svolgere l’attività di editor, ghost writer e anche writer coach ad un alto livello professionale, ai massimi standard qualitativi tutto questo non basta.

Il lavoro di editor e di ghost writer si nutre di profonde competenze culturali e tecniche, di aggiornamenti costanti, di metodo, di pratica e anche di capacità relazionale, di empatia, di sguardo che sa vedere l’opera finita e le potenzialità dell’autore. Non devono mancare talento sottile, amore per la parola, per l’armonia. Sì, anche coraggio.

Ghost writer non è solo chi scrive testi per altri ma è chi cammina in bilico tra autenticità e originalità: autenticità della scrittura e originalità della voce dell’autore. Il professionista – e vi parlo di livelli di eccellenza – sa scrivere un articolo, gestire i testi di un blog con la giusta espressività; è in grado di trasformare un libro in un testo video o audio rendendo il giusto ritmo e tono. Da una serie di informazioni sa creare un indice e scrivere un libro. Scriverlo bene, opera unica.

Così è nata l’idea di questo corso, io ci penso da anni ma volevo che fosse il top di gamma, come si dice.

A numero chiuso, per pochi. E con una selezione prima di essere ammessi. 

La mia idea e il mio obiettivo è dare a chi parteciperà la competenza per iniziare una professione bella, affascinante anche se difficile, per intraprendere progetti impegnativi, sfide importanti; spronare ad una continua crescita, al confronto culturale e tecnico.

Tutti i partecipanti avranno sempre, anche in seguito,  opportunità, aggiornamenti e  uno spazio dedicato in cui confrontarsi su dubbi o eventuali problematiche. 

Il corso conferirà la certificazione Writing Way Lab e Accademia di scrittura e a ciascuno, in base ai talenti emersi, verrà consigliato un percorso professionale (ci sono persone più adatte, per esempio, a fare editing tecnici, altre a lavorare sui romanzi, c’è chi sa essere un ottimo ghost writer e chi ha la capacità di lavorare su video e audio).

 

Cosa apprenderai

k

Criteri e caratteristiche della professione di editor e ghost writer

Quali sono i criteri a cui attenersi per svolgere questa professione? Esiste un codice deontologico ed etico fondamentale a cui rispondere e caratteristiche che connotano un editor e un ghost writer.

Tecniche di editing sul romanzo e sul racconto

Diversi generi e scritture richiedono un modo differente di approcciarsi al testo, imparerai la varietà delle modalità di editing. In particolare, l’editing sul romanzo e sul racconto richiede abilità e competenze da apprendere e mettere in pratica.

l

Analisi testuale

Vedremo, attraverso le ore dedicate al laboratorio pratico, come fare l’analisi testuale ai fini dell’editing. L’analisi di uno testo non risponde all’intuizione (solo in minima parte) ma deve scaturire da metodo e tecnica. Impareremo uno dei metodi più efficaci per analisi dei testi da editare.

Tecniche di editing su testi multimediali (articoli, post, video, audio)

Oggi, a fronte di una domanda in crescita costante, è importante sapere condurre un editing di testi per video e podcast. Questa attività richiede un apprendimento specifico, faremo prove ed esercitazioni dedicate. 

i

Progettazione di un'opera editoriale

Ho fondato e diretto per dieci anni una casa editrice progettando collane e opere: condividerò con i partecipanti questa pratica davvero importante nella professione di editor e ghost writer.

Formazione editoriale

Per essere editor e ghost writer di qualità, ad alto livello professionale è utile conoscere il mondo e il mercato editoriale, le dinamiche di una dimensione in continua evoluzione. La presenza e l’apporto di personaggi del settore forniranno molti elementi utili.

Imparerai ad elaborare una giusta quotazione del tuo lavoro e a proporti nel modo migliore

Saper stimare il proprio lavoro è importante ma a volte non è facile, vedremo i parametri per quotare il lavoro di editor e ghost writer. Apprenderai a valutare in modo corretto la tua attività e a proporre preventivi adeguati ai target di riferimento.

Predisporre una proposta e un piano di lavoro efficaci

Saper preparare una buona proposta e un piano efficace dell’attività da svolgere mostra la competenza di un professionista. Devi essere in grado di presentare al tuo cliente un vero e proprio progetto da ogni punto di vista. 

Farai parte di un gruppo esclusivo qualificato

Partecipando al corso avrai anche in seguito continui aggiornamenti, potrai accedere a consulenze a condizioni agevolate quando ti troverai ad affrontare problematiche legate alla professione, potrai partecipare ad eventi formativi, ottenere benefits.

Parteciperai a stage qualificati e di valore

Sono previsti stage con altre realtà professionali con cui potrai misurarti e saranno anche utili per implementare il tuo curriculum. Lo stesso Writing Way Lab diventerà spazio di sperimentazione e pratica. 

Collaborerai con Accademia di Scrittura

Nel periodo del corso, oltre al Writing Way Lab, ci saranno varie occasioni per collaborare in diversi ambiti (attività di editing, di ghostwriting, di comunicazione) con Accademia di Scrittura.

Incontri e aggiornamenti costanti

Avrai, in modo costante, occasioni di apprendimento e di formazione. Nellla scorsa edizione c’è stato un grande apporto extra, non previsto nel programma, di contenuti che hanno dato un notevole contributo qualitativo alle lezioni.

Durante il corso verrai a contatto con professionisti e ospiti di alto livello

Nello svolgimento del corso incontrerai professionisti di alto livello che condivideranno la loro esperienza con interventi creati per il nostro corso.

Comunicazione e presentazione della propria attività

La comunicazione  per chi fa questo mestiere è importante, quella social basilare ma ancora si commettono troppi errori.  Le tecniche e le indicazioni che riceverai ti aiuteranno a formarti per diffondere al meglio la tua competenza.

Confronto e supporto anche one to one

Durante il corso riserveremo dei momenti di confronto e formazione ono to one. In qualunque campo investirai le competenze acquisite avrai sempre la possibilità di un confronto e del supporto necessario attraverso la community di riferimento e altri spazi che conoscerai.

Corso editor e ghost writer: imparerai quanto contano impegno, attenzione ma anche  pensiero laterale, immaginazione e più di tutto Visione.

 

Ho iniziato la mia attività nel mondo editoriale tanti anni fa, più di venticinque ormai, lavorando in grandi case editrici fino a fondarne una – Edizioni Astragalo – di cui sono stata direttore editoriale per dieci anni progettando opere e collane, confrontandomi con autori, librai, stampatori, realtà del mercato editoriale, con le problematiche di un testo, le esigenze di promuovere  e vendere libri. Non solo. 

Numerose esperienze di studio e di pratica mi hanno portato a lavorare sull’evoluzione della scrittura e della comunicazione; ho conosciuto grandi e piccoli editori e scrittori. L’esperienza nell’ambito della scrittura autobiografica, consapevole e terapeutica,  mi ha fatto comprendere come ci si debba approcciare ad ogni storia personale e creativa. La frequentazione e la collaborazione con la Libera Università dell’Autobiografia mi hanno permesso di intravedere nuove strade espressive; l’organizzazione di un convegno annualeScrivere è vivere – consente a me e alle persone che con me collaborano di entrare in contatto con dimensioni e ambiti diversi della scrittura utili e formativi. 

C’è un grande bisogno di professionalità in un mondo in cui tutti possono fare tutto. Saranno la qualità e i risultati a fare la differenza.

Uno degli obiettivi principali del corso editor e ghost writer è formare persone che sappiano non solo correggere un romanzo, sistemare i verbi in un articolo, valutare se un personaggio funzioni o meno,  se una scrittura sia adatta a promuovere una figura professionale (e sarebbe già molto) ma che siano anche in grado di:

  • trasformare una storia senza stravolgere la voce dell’autore
  • colmare le lacune di un testo
  • offrire al lettore linguaggi e contenuti di qualità
  • aggiornarsi ogni giorno con le ultime novità 
  • scrivere un libro per un professionista rispettando il suo progetto o creandone uno quando manca
  • scrivere un testo per un audio o per un video in cui il professionista emerga in tutta la propria potenzialità
  • gestire i testi di un blog portando innovazione e qualità
  • aiutare i professionisti a trovare l’identità comunicativa
  • essere supporto nella creazione dei contenuti in una realtà aziendale, in un team
  • farsi promotori di una comunicazione di alto livello, etica e professionale, di indiscutibile qualità.

Il corso editor e ghost writer si svolgerà tra marzo e settembre 2021, attraverso un programma denso e articolato. Come vedrai dal Programma ci saranno  video lezioni in diretta, webinar in diretta (saranno i momenti di confronto su diverse problematiche che si potranno riscontrare nello svolgimento di quanto assegnato), esercizi, tavole rotonde su attività di editing e scrittura. Avrai inoltre dei momenti riservati di formazione one to one.  Se sarà impegnativo? Certo, non può essere diverso ma impegno e determinazione portano sempre a risultati soddisfacenti.

Che cosa potrai fare dopo questo corso?

Dopo questo corso avrai acquisito le basi fondamentali per muoverti nel mercato editoriale, proporti e iniziare i tuoi primi lavori come editor e ghost writer. Dovrai certo – ma questo lo faccio anch’io ogni giorno – continuare a praticare, sperimentare e a formarti. 

Gli step  per partecipare alla selezione del corso editor e ghost writer

Nel momento in cui senti che questo corso è per te, ecco che cosa devi fare:

  • fai richiesta del Programma dettagliato di date e argomenti compilando il form in fondo alla pagina, contestualmente ti sarà inviata anche la quotazione e le diverse possibilità di pagamento
  • dopo aver visionato il Programma e la quotazione, fai richiesta di accedere alla Selezione
  • la Selezione prevede un incontro online (zoom o skype) con me – Alessandra Perotti – per valutare i tuoi obiettivi e la tua motivazione
  • riceverai poi due prove da svolgere (una di editing e una di ghostwriting): non preoccuparti, servono per capire la tua predisposizione a questa attività
  • riceverai una Scheda da compilare
  • dopo aver esaminato il materiale da te prodotto, insieme ad alcuni miei collaboratori, valuterò la tua ammissione al corso. Considera che è mia intenzione premiare anche la passione per questa professione anche se, certo, una minima preparazione ti sarà utile. Seguiremo anche un ordine cronologico di richieste, raggiunti i 15 partecipanti (il corso è a numero chiuso) chiuderemo la selezione. Per cui se senti che questo corso è per te non aspettare a fare richiesta almeno per la selezione.

Quali requisiti base sono richiesti per partecipare?

Il corso sarà a numero chiuso, i posti limitati.  

Requisiti richiesti per partecipare alla Selezione

  • diploma di scuola secondaria superiore o laurea 
  • aver già prodotto testi sia personali sia per altri (articoli, post, libri) anche non pubblicati
  • avere una buona conoscenza della lingua e della grammatica italiana
  • essere un buon lettore o lettrice
  • il corso è aperto anche a chi svolge già la professione di editor, ghost writer, copywriter e intende perfezionare le proprie competenze.

In aula virtuale

L’edizione 2021 si svolgerà online. Abbiamo optato per questa scelta sia perché le sperimentazioni effettuate hanno dato esito più che positivo ma anche perché vorremmo dare la possibilità di partecipare a persone che si trovano geograficamente lontane dalle sedi (Milano e Novara) in cui di solito si svolge la nostra formazione. Credimi, sarà una bellissima esperienza. Poi non è detto che ci si possa incontrare ad un grande evento come il Convegno Scrivere è vivere a cui i partecipanti al corso saranno invitati.

LE DATE DEL CORSO - PROGRAMMA

Il corso si strutturerà nell’arco del 2021

Dal 6 marzo al 25 settembre 2021.

Richiedendo informazioni avrai il programma dettagliato.

Attestato

Ti sarà rilasciato attestato di partecipazione e di competenza raggiunta.

Attività non stop

Come partecipante al corso Editor&Ghostwriter riceverai numerose agevolazioni e contenuti anche dopo la fine del corso.

Testimonials

Devo dire che, sì,  l’idea di fare un altro lavoro mi aveva cambiato la
prospettiva.  Ma è proprio questo corso, il metodo che impariamo, le
attività che abbiamo fatto, lo scambio con Alessandra, il confronto con
le colleghe, il fatto è che sono cambiata molto rispetto all’anno scorso
di questi tempi. Mi sento più “ricca” e sono molto più serena,
realizzata e pronta. So per certo che è  dovuto al Corso…”

Katia Bovani – Editor, ghostwriter e scrittrice

 

Alessandra non è solo un’insegnante, è di più: è una coach,
un’allenatrice. Passione autentica per la scrittura, energia pura. Dona
motivazione e forza, trasmette sicurezza e fiducia (….) Le ore di lezione scorrono veloci in modo coinvolgente, occhi incollati al suo volto per non perdere nemmeno una parola di tutta la cultura che diffonde.”

Federica Trezza – SEO Copywriter e Social Media Manager

 

Giorni di full immersion nel mondo della scrittura. Ma non solo.
Confronto, spiegazioni, lavoro sui testi. Accompagnati da Alessandra
Perotti, coach writer speciale perché non è solo la competenza a
guidarla ma la passione che motiva ogni parola e la disponibilità a
condividere la propria esperienza.”

Mariangela Ottaviani – Logistic Department – Spare Parts Management

Compila il format per non perdere l’opportunità di partecipare, riceverai tutte  le informazioni utili.

Privacy Policy